sabato, agosto 15, 2009

Le cose taciute

Vorrei davvero avere il coraggio di dire le cose senza imbarazzo, senza remore, piuttosto che arrivare a casa e rodermi il fegato perché avrei dovuto, voluto e potuto farlo. E se proprio non fosse possibile dire tutto così, occhi negli occhi, almeno quello di prendere il telefono, magari proprio adesso, e rovesciare i miei pensieri come una cascata prima ancora che mi si riesca a dire «ciao!». Invece, al momento opportuno mi mancano sempre la forza e le parole "giuste" e non resta che vomitare su questa pagina sentimenti in ordine sparso in frasi che probabilmente non raggiungeranno mai il loro destinatario.
Sono impacciata e stupida perfino nella mia maniera di essere felice.
..

Listening to:
Ovunque proteggi - Vinicio Capossela

Etichette: ,

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Non si è mai impacciati e stupidi quando si cerca di dimostrare l'affetto che si prova per l'altra persona. Spesso non ce ne rendiamo conto ma sono i nostri gesti ed i nostri sguardi a parlare per noi.
Bacioni by Mimmo

17 agosto, 2009 19:18  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home