venerdì, gennaio 19, 2007

...Invece sembra primavera

Aspetto la neve ed arriva una giornata caldissima...
Il clima cambia davvero. Non volevo ammetterlo, credevo che fossero ipotesi allarmistiche, ma se il 19 gennaio a Torino si può andare in giro senza cappotto alle sei del pomeriggio e con il sole già calato, che mi piaccia o no, dovrò rassegnarmi al peggio.
Il mio caro inverno si comprime sempre più e tra poco potrebbe scomaprire del tutto. Riuscirei a farmene una ragione? Credo che non sopporterei l'idea di vivere un'estate senza fine.

Oggi c'erano un'atmosfera ed un odore da pomeriggio di aprile. Strano. Quasi inquietante.

Listening to:
Il circuito affascinante - Moltheni

Etichette:

4 Comments:

Anonymous stefano said...

... ma la neve arrivera'. Che invidia che mi fa il fatto che non l'ahi mai vista, che qualunque cosa ti dica su di lei, riuscira' comunque a sorprenderti. Ti auguro d'incontrarla in un giorno triste, perche' lo cambierebbe... baci

19 gennaio, 2007 19:46  
Anonymous Alessandro said...

ma sai che odio la neve...? (non sono abbastanza decadente, lo so...)
la mia meteoropatia mi porta ad amare le giornate calde di sole (soprattutto di inizio primavera...), ma devo ammettere che questo stato di primavera perenne mi sta un po' annoiando...
io mi sono convinto, ormai, di stare ai Tropici...

20 gennaio, 2007 11:35  
Anonymous Anonimo said...

NN aver paura la tua amata stagione invernale nn ci ha ancora lasciato. io intanto oggi mi godo la partita di calcetto sotto un bel sole primaverile! Baci SpiderMiNNo

20 gennaio, 2007 12:01  
Anonymous Aura said...

Anche se adoro l'inverno, queste giornate di sole invernali non sono dispiaciute...dicono che comunque adesso "arriverà il freddo", quindi credo anche una bella nevicata per te...
Vasata ^_^

20 gennaio, 2007 13:26  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home