martedì, novembre 13, 2007

Walking the line

Ogni volta si apre una porta e dietro ad essa ve n'è un'altra in agguato, come in un gioco di scatole cinesi. Come matriosche, ogni domanda prevede una risposta che è l'incipit di una nuova domanda. La vita è un dettato incomprensibile che si prova a scrivere con una penna spuntata, capendone solo una frase ogni tanto e provando a farsela bastare. Essere padroni della propria esistenza è un'ingenua illusione che qualche coraggioso prova a forzare fino a farla coincidere con la verità. E' questione di varcare una soglia, di passare un confine. Ma non è da tutti.

Listening to:
Tuareg - Gianmaria Testa

Etichette: ,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home