giovedì, ottobre 30, 2008

Dream on, dream on...

Sogno un nuovo sessantotto che partendo dalla protesta contro la presunta riforma della scuola si scagli contro la sub-cultura di stampo televisivo-qualunquista nella quale ci siamo arenati. Sogno giovani che marcino urlando che il loro sogno non è apparire in televisione. Sogno uomini e donne che rivendichino il diritto a non essere anestetizzati da chi ritiene che la Tv pubblica diffonda solo ansie e paure, perché in realtà non vuole che vi siano ansie e paure non autorizzate (paura degli immigrati, sì; paura per il futuro della scuola pubblica e dei propri figli, no). Sogno un rigurgito di dignità della nazione, ecco tutto.

Listening to:
Subterranean homesick alien - Radiohead

Etichette: , ,

5 Comments:

Blogger Fabrizio said...

I have a dream.

30 ottobre, 2008 19:51  
Blogger Marco said...

Più che nuovo Sessantotto, preferirei qualcosa di davvero nuovo e diverso, senza riferimenti troppo ingombranti al passato glorioso, QUALUNQUE passato glorioso.

30 ottobre, 2008 20:56  
Blogger Bucaniere_Melee said...

Spero proprio che non sia un remake del '68, ma sia un 2008 con il botto! Forse davvero è giunto il momento di protestare, con gesti concreti e scelte pratiche.

30 ottobre, 2008 22:38  
Blogger Marco said...

Intanto Licio Gelli diventa una star televisiva... :/

http://www.corriere.it/politica/08_ottobre_31/gelli_tv_venerabile_6d6aeeec-a725-11dd-90c5-00144f02aabc.shtml

Sapevo che l'era Berlusconiana avrebbe portato a un tipo di irrealtà parecchio più acida di quella a cui c'eravamo abituati...
ma Gelli in televisione, è troppo.
Questi davvero stanno mettendo la benzina sul fuoco.
Sembra che accarezzino l'idea di un nuovo scontro sociale, forse perché pensano di emergere vincitori dalle macerie.

31 ottobre, 2008 11:28  
Blogger Maria (a.k.a. LaMusa) said...

Gente che dovrebbe essere a marcire nelle patrie galere o in esilio coatto riempie i palinsesti televisivi...che schifo!!!

31 ottobre, 2008 12:22  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home