mercoledì, marzo 04, 2009

Occhi bassi

Quanto scialacquio di fatica e materiale, dotarmi di due occhi così grandi e farli incapaci di guardare! Che almeno lo sguardo sia sottratto alla forza di gravità!

Il vuoto di per sé non merita di essere scandagliato dalle pupille a meno che la mente non vi proietti pensieri ed immagini, visioni e fantasie; ma perché industriarsi tanto se basterebbe voltare appena la testa per trovare significati esogeni già pronti e meritevoli di osservazione, che attendono solo d'essere introiettati e, di conseguenza, non richiedono alcuno sforzo d'esternazione?

Può essere giustificabile e comprensibile che non si sia in grado di dare, ma si può altrettanto accettare e spiegare che si sia incapaci d'accogliere?


Listening to:
Lion's mane - Iron & Wine

Etichette: ,

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Accogliere a volte vuol dire scoprirsi, lasciare che l'altro/a oltrepassi la nostra barriera. E La paura sta proprio qui, nel credere di rimanere senza nessuna protezione.
Bacioni Mimmo

05 marzo, 2009 20:39  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home