mercoledì, aprile 15, 2009

Nel mio guscio

"Cosa buttata in un angolo, cencio caduto per strada, il mio essere ignobile finge se stesso davanti alla vita."
(Fernando Pessoa, Il libro dell''Inquietudine di Bernardo Soares, p.161)


Cerco costantemente rifugio nel buio angusto delle braccia conserte, nel granello di polvere o nella mattonella del marciapiede fissati tenacemente. Sono inadatta e ingrata, un misero pidocchio, come chi riceve sempre e al momento di ricambiare si mette a frugare nel portamonete in maniera concitata senza cavarne nemmeno un soldo, trincerandosi dietro la scusa esile di non avere spiccioli. Mi è concesso un credito che non merito e che sento potrei solo sperperare e il mio senso incorruttibile di equità mi suggerisce di svicolare, anche se contro il mio bene.

Listening to:
Blackbird - The Beatles

Etichette: ,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home