sabato, dicembre 23, 2006

Traiettorie circolari

Nell'atmosfera sospesa di un dicembre umido e grigio mi sorprende il sovvenire.
La realtà non mi appare tagliata di netto con un coltello affilato, bensì sfilacciata, con strascichi e appendici che attendono di essere rimossi. E io aspetto. Aspetto gli eventi.
A volte l'ignoto mi scuote e mi spaventa e vorrei affrettare il destino, sapere. Io che sogno che il tempo metta le ali: è alquanto curioso.
Ma non leggete, vi prego, malinconia e sconforto nelle mie parole, non inferite terrori che non esistono. Non sono triste, davvero. E' solo un dolce rimuginare.
Oscillo tra sentimenti alterni nei confronti della mia attività cerebrale. A volte maledico questo continuo considerare e sezionare e analizzare e speculare, ma mai con assoluta sincerità, ché in fin dei conti mi piace crogiolarmi in questo magma di riflessioni caotiche. Aggrovigliarmi attorno a un punto e non andare in nessuna direzione. Il moto rettilineo non fa per me. Sono una campionessa nel perdere e nello sprecare, nell'arrivare fuori tempo massimo. E' il mio modo di vivere. Non ho intenzione di rassegnarmi a diventare decisa e diretta. Prima di afferrare le cose mi piace accarezzarle a lungo...

Listening to:
Climbing up the walls - Radiohead

Etichette:

2 Comments:

Blogger stefano said...

A morte il moto rettilineo e lunga vita ai ghirigori!!!!!!!!!!!!!!!!!
Scusa l'entusiasmo, ma domani parto e non vedo l'ora... Buone feste e grazie per questo anno di commenti fantastici, divertenti, acuti, intelligenti. Grazie, davvero... baci

23 dicembre, 2006 15:43  
Blogger Bra said...

Il culturologo canadese M. McLuhan sosteneva che i mezzi della tecnologia e dei media, nel loro costante evolversi, determinano lenti e subliminali mutamenti nell'umanità. In particolare, affermava che il passaggio dall'età moderna a quella post-moderna determinava il passaggio dalla retta e dalla gabbia prospettica al culvilinio allo sferico.
Dunque: siamo condannati - in quanto uomini del nostro tempo - a seguire "traiettorie circolari".

24 dicembre, 2006 02:22  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home