venerdì, agosto 24, 2007

Maria e la sua coscienza: dialogo surreale (Atto unico)

Potrei seguire il suggerimento di Fab e scrivere un post sull'anonimo commentatore di ieri, ma ho già detto la mia e, inoltre, ritengo che gli imbecilli debbano essere ignorati. Silenzio e disinteresse: ecco il rimedio più adatto. Se in Italia lo avessimo adottato un po' più spesso forse oggi i vari Corona, Gregoraci e compagnia bella, sarebbero già caduti nel dimenticatoio, invece siamo riusciti a far sì che tirassero su un bel po' di denaro in seguito (e a causa) delle loro vicende giudiziarie. Aveva ragione da vendere la lungimirante signora Louise Veronica Ciccone in Ritchie: l'importante è che se ne (s)parli. Loro hanno appreso perfettamente la lezione, non c'è che dire. La mia politica, però, è differente e lascio l'episodio privo di ulteriori, inutili, annotazioni; chi legge potrà farsi un'idea da sé e giudicare di conseguenza. Se mi è concesso il bisticcio di parole, quel commento si auto commenta.
E voltiamo pagina.

Io: Mi dica dottore, è grave desiderare ardentemente di trovare un motivo che renda insopportabile il ritorno a Torino?
Dottore: Beh, signorina, certo non è una cosa da poco...ma lei cosa vorrebbe trovare?
I: Devo proprio spiegarle tutto?
D: Se non le va...ma sarebbe preferibile...
I: Ha detto bene, non mi va.
D: Si rende conto che se mi tiene all'oscuro non potrò aiutarla? Perché è venuta qui se non ha intenzione di dirmi nulla?
I: Per parlare un po' e non ho mai pensato che avrebbe potuto essermi d'aiuto. Oh, l'ho offesa; mi scusi.
D: Andiamo, non è nulla! Si figuri.
I: Ad ogni modo, il problema è che sono del tutto consapevole di dover obbligatoriamente tornare a Torino e non è che non ne abbia voglia...è...beh, insomma...io ci voglio tornare perché devo terminare l'Università e non mi sognerei mai di abbandonare...
D: Allora, scusi, perché vorrebbe che il ritorno diventasse più difficile da sopportare?
I: Sono masochista secondo lei, eh? No, un motivo c'è e mi creda, è più che valido. Fa lo stesso se lo tengo per me? Sa, non penso che lei sia la persona più adatta con cui confidarmi...senza offesa.
D: Scusi la franchezza, ma perché non se ne va se non ha nulla da dirmi?
I: Perché qui c'è l'aria condizionata!
D: ...

Listening to:
L'animale - Franco Battiato

Etichette:

1 Comments:

Blogger Fabrizio said...

Scusami ma al posto di salassarti il conto corrente dallo psicologo perché non ti recavi al Carrefour (ad un solo piano, che ci vuoi fare?)che comunque è dotato di aria condizionata?

24 agosto, 2007 18:14  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home