martedì, agosto 14, 2007

Domande retoriche

Quanto sarebbe squalificante ammettere che vorrei poter credere agli oroscopi? Se ben due astrologi promettono la stessa cosa e nel medesimo periodo, questo ha un significato? Due indizi fanno una prova? O sono solo la prova di quanto io sia stupida? E' sensato affermare di non credere all'oroscopo e leggerlo ogni mattina? Sto diventando patetica? O lo sono sempre stata? E se questa situazione fosse una mega-punizione cosmica? Un mio personalissimo supplizio di Tantalo magistralmente architettato?

Listening to:
Un matto - Morgan

Etichette:

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home