lunedì, dicembre 31, 2007

Farsa di fine anno

Ieri è deceduto anche l'ultimo degli operai ustionati nel rogo del sei dicembre. Il comune di Torino ha annullato i festeggiamenti e il concerto in Piazza Castello per Capodanno. Però, se ciò non fosse accaduto, la festa avrebbe comunque avuto luogo, come testimoniavano il palco già montato e i riflettori già pronti. Perché c'è una gran bella differenza fra sei morti, oppure sette. O magari ci si è vergognati perché altre amministrazioni comunali avevano deciso già da tempo di smorzare le luci natalizie in segno di lutto e di rendere i festeggiamenti più sobri per rispetto nei confronti delle vittime, mentre quella della città nella quale la tragedia è avvenuta non aveva pensato di far nulla...

Il 2007 si chiude lasciando molto amaro in bocca ed una punta di disgusto (per cose come queste, ma non solo). Speriamo che il prossimo sia migliore.

Etichette: , , , , ,

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Allora ho seguito tutti gli oroscopi...sì lo so è da dementi ma quest'anno ci voglio credere e non mi importa che in 26 anni non ci ha mai azzeccato...questo sarà l'anno buono...lo sento lo voglio! Quindi segni di terra dopo 24 mesi di sfiga nera tocca a noi...bacio valina (ancora in preda ai fumi dell' alcool)

02 gennaio, 2008 16:36  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home