domenica, febbraio 04, 2007

Significati privi di significante

"...Ma non è invece giusto il contrario, che un avvenimento è tanto più
significativo e privilegiato quanti più casi fortuiti intervengono
a determinarlo? Soltanto il caso può apparirci come un messaggio.
Ciò che avviene per necessità, ciò che è atteso, che si ripete ogni
giorno, tutto ciò è muto. Soltanto il caso ci parla..."
E a volte il caso ci parla al di là delle parole.
Non si deve per forza conversare dei massimi sistemi per comunicarsi qualcosa, anzi, non si deve per forza conversare. Certo, al principio sembrerà di non avere captato nulla, ma poco a poco il messaggio inizierà ad affiorare e ci si renderà conto all'improvviso di qualcosa di assolutamente nuovo e insospettato che si è insinuato proditoriamente nella nostra testa. E sembrerà come se finalmente tutti i pezzi di un tetris invisibile avessero trovato l'incastro perfetto.

Listening to:
Uragano vite - Marco Parente

Etichette:

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home